Genesi
Genesi

Dispositivi provvisori di ancoraggioUn’ampia gamma di dispositivi per la realizzazione di ancoraggi provvisori.

Genesi-by-Somain-Italia-REFERENZA-Stabilimento-Ruspino-camminamento-in-copertura-linea-vita-provvisoria-094-scaled-450x600

Per garantire ancoraggi sicuri agli operatori impegnati in lavori in quota temporanei o laddove non sia possibile installare dispositivi di ancoraggio permanente, Genesi offre diverse soluzioni di ancoraggio provvisorio.

I dispositivi di ancoraggio provvisorio Genesi, di suddividono in due tipi.

Tipo B sono dispositivi dotati di uno o più punti di ancoraggio che non hanno la necessità di ancoraggio strutturale o elementi di fissaggio alla struttura.
Rientrano in questa categoria le fettucce di ancoraggio e le linee temporanee.

Tipo E sono dispositivi di ancoraggio per i quali le performance di protezione dipendono unicamente dalla massa e dall’attrito tra l’ancoraggio stesso e la superficie.

Tutti i dispositivi di ancoraggio provvisori sono conformi alla norma tecnica EN 795 tipo B o tipo E e certificati secondo il regolamento dei DPI 2016/425, come DPI di terza categoria.

Nota Bene: Il ricorso ai dispositivi di ancoraggio temporaneo comporta la progettazione di un adeguato sistema anticaduta che consideri i tiranti d’aria, gli effetti pendolo ed eventuali fattori di caduta.

Genesi

I nostri prodotti

Sfoglia il nostro catalogo

Catalogo
Catalogo
Dispositivi di Protezione Individuale
Visualizza
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.