MAU_96202-scaled
Genesi

Sicurezza spazi confinati

Spazi confinati: cosa sono, la normativa, i prodotti e corsi di formazione offerti da Genesi Protection.

Gli ambienti confinati rappresentano uno degli argomenti più delicati del nostro settore. Difficili da definire e identificare, nascondono diverse insidie non solo per chi vi opera, ma anche a livello normativo. Con Genesi potete contare su un team di professionisti pronti a mettervi in sicurezza dai loro pericoli.

Cosa sono gli Spazi Confinati?

Gli spazi confinati sono luoghi non progettati per la presenza costante di operatori ma che ne richiedono l’accesso in casi specifici. In questi ambienti il rischio di infortuni gravi o letali è molto elevato, a causa, principalmente, delle difficoltà di ingresso e di uscita. Questi ambienti, inoltre, possono presentare ulteriori fattori di rischio dati dalla possibile presenza di sostanze tossiche, gas e/o vapori infiammabili, mancanza o eccesso di ossigeno.

L’elevato rischio connesso a questi ambienti ha portato alla redazione di stringenti normative orientate alla protezione dei lavoratori chiamati ad operare al loro interno. I nostri interventi partono proprio da queste normative per proporre al cliente le migliori soluzioni.

Oltre alle installazioni dei diversi dispositivi, è poi opportuno che l’azienda predisponga la corretta formazione a tutti i dipendenti, in relazione alla tipologia di ambienti in cui si opera, alle soluzioni presenti e alle specifiche esigenze.

In Genesi, attraverso un approccio di partnership, affianchiamo i clienti nella definizione di tutti gli aspetti del processo.

Soluzioni Genesi per spazi confinati soluzioni – cosa fare per proteggere gli operatori

Genesi Academy – Formazione e corsi per spazi confinati

La formazione è un requisito fondamentale per poter operare in sicurezza all’interno di ambienti confinati, secondo quanto stabilito dal D.Lgs.81/08 infatti, chiunque svolga attività lavorative in spazi confinati e/o sospetti di inquinamento e assimilabili è obbligato a ricevere un’adeguata formazione e addestramento.

Attraverso Genesi Academy possiamo affiancare il cliente nell’organizzazione ed erogazione di corsi di addestramento orientati alla formazione dei dipendenti sia in presenza, nei nostri spazi o nelle sedi aziendali, sia da remoto.

Nello specifico, supportiamo le aziende che sono chiamate ad operare all’interno di ambienti attraverso due differenti corsi.

  • Ambienti confinati e sospetti di inquinamento: composto da un modulo teorico e uno pratico, il corso ha l’obiettivo di formare sia sulle normative in vigore, sia sulle pratiche da attuare per operare in sicurezza all’interno di ambienti confinati.
  • DPI 3° Categoria: corso integrativo dedicato alla conoscenza e al corretto utilizzo di tutti i DPI di 3° Categoria.

Spazi confinati – l’attrezzatura, i dpi e i dpc necessari, installazione dispositivi

A seconda dei casi specifici, le attrezzature richieste per gestire efficacemente le situazioni di rischio sono:

  • Imbracature di sicurezza;
  • Dispositivi di ancoraggio;
  • Guanti di protezione;
  • Maschere con filtro o respiratori isolanti (a seconda degli agenti chimici presenti e della concentrazione di ossigeno nell’aria);
  • Elmetto di protezione;
  • Protezione per gli occhi (se esposti a sostanze pericolose o schegge);
  • Indumenti di protezione;
  • Calzature antinfortunistiche.

I prodotti e attrezzature Genesi per spazi confinati sono pensati per permetterci di affiancare i clienti che sono chiamati ad operare in questi ambienti non solo attraverso la fornitura degli strumenti di sicurezza più efficaci, ma in un percorso integrato che va dall’analisi dei rischi, alla progettazione e installazione dei dispositivi, fino ai servizi post-vendita.
In Genesi infatti non vendiamo solo i prodotti ma offriamo supporto all’azienda anche nella selezione e fornitura dei DPI di Terza Categoria richiesti dalla normativa.

Sistemi Genesi per spazi confinati

I sistemi per spazi confinati Genesi SC sono frutto dell’esperienza maturata direttamente nella valutazione del rischio, progettazione, installazione, utilizzo e formazione in questa tipologia di ambienti.

Progettati per garantire sicurezza, ergonomia e facilità d’utilizzo, le soluzioni Genesi SC si contraddistinguono per l’essere realizzate in una speciale lega d’alluminio, per la forma ottagonale dei profili e per la caratteristica anodizzazione blu: caratteristiche conferiscono la massima leggerezza, resistenza e protezione.

L’accurato lavoro di ricerca e sviluppo, insito in tutte le soluzioni Genesi, si esprime anche nell’ampia e versatile gamma di supporti, mobili e fissi, ideati per poter garantire la massima sicurezza indipendentemente dalla geometria dell’accesso in ambiente confinato, sia esso verticale, sia orizzontale.

Spazi Confinati: la normativa

Cosa prevede e come rispettarla

Per rispettare e adempiere alle normative, uno spazio confinato dovrà predisporre di attrezzature idonee e certificate per permettere ai lavoratori di entrare e uscire liberamente e di lavorare nella massima sicurezza possibile con Attrezzature e DPI.

Oltre a ciò, sarà premura del Datore di Lavoro di formare adeguatamente i propri dipendenti attraverso dei corsi che abilitano a lavorare in ambienti confinati. In questi corsi i lavoratori impareranno i rischi legati al lavoro in spazi confinati e saranno addestrati per operare in sicurezza all’interno e a fronteggiare potenziali situazioni di emergenza che prevedono un’azione di salvataggio.

Ipotizzando un’azienda che lavora nel settore chimico, la quale deve svolgere attività e lavori di manutenzioni e/o pulizia all’interno di grosse cisterne, mescolatori o silos, per prima cosa dovrà informare i suoi lavoratori di quali rischi sono presenti nel sito e come evitarli, indicando loro il percorso per compiere l’attività in completa sicurezza.

Inoltre, dovrà utilizzare degli appositi e idonei dispositivi per permettere ai lavoratori di accedere in sicurezza, dotare gli operatori di idonee attrezzature per lavorare senza pericoli e spiegare come agire e quali procedimenti attuare in caso di emergenza.

È opportuno, quindi, che per mettere in sicurezza un ambiente confinato si faccia prima di tutto una verifica della situazione del rischio del posto di lavoro, per poi procedere all’installazione di idonei e certificati dispositivi per la sicurezza.

Genesi

Le nostre referenze

Produzione cartone ondulato

Produzione cartone ondulato

Diga di Calvanella

Diga di Calvanella

Sicurezza spazi confinati

Sicurezza spazi confinati